xml version="1.0"?> La Favola La Favola - L'erba Voglio - fiaba musicale
L'erba Voglio arrow La Favola
 
La Favola PDF Stampa E-mail

DORMI BIMBO BIMBO DORMI

MAMMA CANTA UNA CANZONE

CHE NON METTONO ALLA RADIO

NÉ ALLA TELEVISIONE

TE LA CANTA DAL PASSATO

TE L’HA SCRITTA CON IL CUORE

TU NON ERI ANCORA NATO

E FA RIMA CON AMORE

È UNA FIABA COME TANTE

SARÀ FORSE UN PO’ BANALE

MA LA COSA PIÙ IMPORTANTE

CHE SIA LIETO IL SUO FINALE

È LA STORIA DI UN BAMBINO

GRANDE POCO PIÙ DI TE

CHE GIOCAVA A NASCONDINO

PER NASCONDERSI DA SÉ

PASSAN GIORNI PASSAN GLI ANNI

E GIRANDO DENTRO AL BOSCO

CADDE DENTRO A STRANI INGANNI

COME SOLO IO CONOSCO

DENTRO AL BOSCO C’ERA UN MELO

MA IL SUO FRUTTO AVVELENATO

LUI SUGLI OCCHI AVEVA UN VELO

E QUEL FRUTTO SI È MANGIATO

SPROFONDÒ IN UN SONNO FONDO

ED IL CORPO TRASFORMÒ

ANDÒ IN GIRO PER IL MONDO

CAVALIERE DIVENTÒ

IL CAVALLO TUTTO NERO

ERA BIANCA LA SUA SPADA

UN MANTELLO DI MISTERO

IL CASTELLO ERA LA STRADA

MA UN BEL GIORNO UNA FATINA

SULLA FRONTE LO BACIÒ

TORNÒ TUTTO COME PRIMA

LA MAGIA LO TRASFORMÒ

LA TUA MAMMA CON GLI AMICI

TINSE IL NERO DI COLORE

TAGLIÒ IL MELO ALLE RADICI

E CI SEMINO' UN BEL FIORE

 
< Prec.   Pros. >

Ascolta la fiaba

Ascolta audiofiaba

Area Staff

Login
Download

 

 

 

Sitemap