xml version="1.0"?> Lalbero Degli Eroi L'albero degli eroi - L'erba Voglio - fiaba musicale
L'erba Voglio arrow L'albero degli eroi
 
L'albero degli eroi PDF Stampa E-mail

Durante il loro cammino si trovano davanti ad un melo carico di frutti.

NININ:GUARDA QUELL’ ALBERO MAMÀ!!! PERCHÈ NON CI FACCIAMO UN RIPOSINO?
SONO STANCO MORTO E HO LA BOCCA AMARA.QUELLE MELE DEVONO ESSERE DOLCISSIME!!!


MAMÀ:    QUEST ’ALBERO STA ATTENTO

                 DA UN INCANTO FU COLPITO

                 IL SUO FRUTTO È UN GRAN PORTENTO

                 DOPO CHE L’HAI DIGERITO

                 IN EROE PIEN DI CORAGGIO

                 CHI LO MANGIA SI TRAFORMA

                 MA C’ È IL RISCHIO CHE DAL VIAGGIO

                 CERTE VOLTE NON SI TORNA


NININ:EROE PIEN DI CORAGGIO? LO VOGLIO!!!
VOGLIO ANCHE L’ARMATURA ED IL CAVALLO CON LA CODA BIANCA!


MAMÀ:    IL CAVALLO E L’ARMATURA

                 ORAMAI SON FUORI MODA

                 SE VUOI FAR BELLA FIGURA

                 NIENTE ARMI E NIENTE CODA


NININ:MA È FANTASTICO!

Ninin , avvicinandosi all’albero per cogliere un frutto , si ferma incuriosito  ad osservare la

corteccia sulla quale sono incisi  nomi di personaggi famosi.


NININ:E... QUESTE SCRITTE?


MAMÀ:    SON LE FIRME E LE INIZIALI

                 DEGLI EROI CHE NEL PASSATO

                 DEI POTERI ECCEZIONALI

                 DI QUEST’ ALBERO HAN GODUTO


NININ:ANCHE IO VOGLIO FARE COME LORO.

 

MAMÀ:    NULLA ORMAI TI PUÒ FERMARE

                 TROPPO FORTE È L’ATTRAZIONE

                 CARO È IL PREZZO DA PAGARE

                 PER L’INCAUTA DECISIONE

Ninin da un morso alla mela e, dopo qualche istante,  cade a terra tramortito e il seme luminoso si spegne.

MAMÀ:    CARO AMICO SULL’AVVISO

                 IO TI HO MESSO CHIARAMENTE

                 IL TUO CORPO ALL’IMPROVVISO

                 CAMBIA E TU NON PUOI FAR NIENTE

Ecco che Ninin si rialza da terra estremamente euforico con un costume da supereroe.

NININ:    SONO DIVENTATO SUPER!
GUARDAMI MAMÀ SONO SUPER!!!


MAMÀ:    DEVO DIRTI IMMANTINENTE

                 UN PROBLEMA NON DA POCO

                 QUESTO FRUTTO È ASSAI POTENTE

                 MA L’EFFETTO DURA POCO

                 QUANDO PIÙ NON TI SOSTIENE    

                 SENTI BENE CIÒ CHE DICO

                 TU NE SOFFRIRAI LE PENE

                 SARAI MOLLE COME UN FICO    

                 SOPRATTUTTO  A LUNGO ANDARE

                 QUESTO GIOCO TI TRADISCE    

                 FORSE È MEGLIO RINUNCIARE

                 ED È SAGGIO SE FINISCE


NININ:PERCHÉ FINISCE? LE PRENDO TUTTE!


Preoccupato di perdere i suoi "nuovi poteri" Ninin afferra lo zaino, lo apre,  tira fuori il pelouche ,lo osserva , lo lancia lontano e vi ripone tutte le mele dell'albero.

NININ:CHE NE DICI MAMÀ! SONO DAVVERO SUPER!


MAMÀ:    SONO CERTA QUESTA VOLTA

                 DI AVER FATTO UN GROSSO ERRORE

                 LA PAURA ADESSO E' MOLTA

                 SARAN GIORNI DI DOLORE

                 HO SBAGLIATO A NON FERMARTI

                 E' DEVIATO IL TUO DESTINO

                 MA SON QUI AD AIUTARTI

                PROSEGUIAMO NEL CAMMINO

 
< Prec.   Pros. >

Ascolta la fiaba

Ascolta audiofiaba

Area Staff

Login
Download

 

 

 

Sitemap